Konference pro italštináře

Comunicato stampa

“Dall’italiano al mondo”

Il convegno del Salone Internazionale del Libro di Torino dedicato ai traduttori dall’italiano 24 settembre 2021, ore 16-20 online sulla piattaforma digitale SalTo +«La traduzione è il sistema circolatorio delle letterature del mondo»  Susan SontagDa sempre consapevole dell’importanza dei traduttori sia a livello culturale sia a livello editoriale, il Salone Internazionale del Libro di Torino è stato il primo in Europa, nel 2001, a creare un ciclo diincontri professionali dedicato al prezioso lavoro di chi consente ai lettori italiani di leggere leletterature del mondo:  l’AutoreInvisibile, curato da  Ilide Carmignani, diventato appuntamento annuale   e   di   riferimento   della   categoria.   Oggi   il   Salone   del   Libro   fa   un   ulteriore   passo   nelriconoscimento del  valore della traduzione, con una nuova iniziativa nata  per promuovere esostenere i  traduttori stranieri  che danno voce alla letteratura italiana all’estero: il convegno “Dall’italiano al mondo” in programma il 24 settembre online sulla piattaforma digitale SaTto +.Prima iniziativa di questa sorta nel nostro Paese, pensata anche in vista del ruolo di ospite d’onoreriservato all’Italia alla Buchmesse di Francoforte del 2024, il  convegno “Dall’italiano al mondo”,intende   diventare   l’appuntamento   annuale   di   tutti   i   traduttori   editoriali   dall’italiano,   «perdiffondere con più forza la cultura italiana a livello internazionale – spiega Ilide Carmignani – ecreare una rete di sostegno all’export della nostra editoria. È infatti consueto, specie per lingue nonveicolari, che i traduttori affianchino al loro lavoro l’attività di scout e costituiscano una specie ditesta di ponte dei libri italiani fuori dai nostri confini, soprattutto all’interno delle case editrici piùpiccole.» Il convegno, a partecipazione gratuita, offrirà agli iscritti la possibilità di assistere a seminarispecializzati e di allacciare rapporti con editori, agenti e scrittori italiani. In programma workshop con editori, agenti e traduttori su come presentare proposte di traduzionein sinergia con la filiera editoriale e su come attingere ai programmi di finanziamento per latraduzione dei libri italiani nel mondo.Fra i relatori: Duncan Large (PETRA E-network), direttoredel British Centre for Literary Translationalla   University   of   East   Anglia   di   Norwich;  KevinQuirk  (FIT   -   Fédération   Internationale   desTraducteurs),  Shaun   Whiteside  (CEATL   -   Conseil   Européen   des   Associations   de   TraducteursLittéraires);  NicolaLagioia,   direttore   editoriale   del   Salone   Internazionale   del   Libro   di   Torino;RebeccaServadio  a capo della London Literary Scouting e consulente editoriale del Salone delLibro; MattiaCarratello, americanista e editor presso Sellerio, oltre che consulente editoriale del Salone del Libro;  CarlosGumpert, traduttore spagnolo di Antonio Tabucchi e Antonio Scurati;KatherineGregor, traduttrice inglese di Luigi Pirandello e Marco Malvaldi. Grazie alla collaborazione con L’Indiscreto, sarà presentata una panoramica delle ultime tendenzedella letteratura italiana, accompagnata da una selezione di titoli degli autori più interessanti, maancora poco noti fuori dai nostri confini. Il convegno, gratuito, è aperto a tutti i traduttori dall’italiano.Per iscrizioni: registrazione su SalTo + a partire dal 20 luglio 2021.Per informazioni: dallitalianoalmondo@salonelibro.it.“Dall’italiano al mondo” è realizzato dal Salone Internazionale del Libro di Torino in collaborazionecon: rivista L’indiscreto, CEATL - Conseil Européen des Associations de Traducteurs Littéraires, FIT -Fédération Internationale des Traducteurs, PETRA-E Network.

PROGRAMMA


Ore 16:00   Apertura del convegno Partecipano: Nicola Lagioia (Salone Internazionale del Libro di Torino), Duncan Large (PETRAE-network), Kevin Quirk (FIT), Shaun Whiteside (CEATL)
Ore 16.30   Panoramica   delle   ultime   tendenze   della   letteratura   italiana   e   presentazione,   a   curadell’Indiscreto, di una selezione di titoli non tradottiPartecipano: Vanni Santoni e Edoardo Rialti (L’Indiscreto)
Ore 17:45   Il traduttore scout nella filiera del libro: scrittori, agenti, editori. I finanziamenti alletraduzioniPartecipa: Rebecca Servadio
Ore 18.30   Il proposal del traduttore scoutPartecipano: Katherine Gregor, Carlos GumpertCoordina: Mattia Carratello
Ore 19.45   Chiusura del convegnoPartecipa: Ilide Carmignani (l’AutoreInvisibile – Salone Internazionale del libro di Torino)


Ufficio Stampa  - “Dall’Italiano al mondo
”ufficiostampa@salonelibro.itFrancesca Mancini 3334013280 f.mancini@salonelibro.it
Paola Galletto 3407892412 p.galletto@salonelibro.it

Představujeme

Cenu Josefa Jungmanna aktuálně

Laureátem 30. ročníku Ceny Josefa Jungmanna za nejlepší beletristický překlad minulého roku byl 5. 10. 2021 vyhlášen Vít Kazmar  za překlad ze španělštiny titulu Juan Filloy Op Oloop (nakl. Rubato). Blahopřejeme! Seznam všech oceněných najdete v Aktuálních informacích.